Pioggia, grandine
e allagamenti
nel Bassanese

Pioggia e grandine sul Bassanese
Pioggia e grandine sul Bassanese
 
20.07.2018

ore 19 Come annunciato dalle previsioni meteo il maltempo si è abbattuto su gran parte del Veneto e non ha risparmiato nemmeno il Vicentino. Pioggia, vento e grandine hanno colpito diverse zone della provincia, soprattutto il Bassanese e la fascia pedemontana. Almeno una decina gli interventi dei vigili del fuoco per strade allagate, caduta rami e alberi. Tra i Comuni più colpiti Tezze sul Brenta, Rosà e Marostica. Particolarmente critica la situazione che si è venuta a creare lungo la Ss 47, a Belvedere di Tezze, che in breve si è trasformata in un vero e proprio fiume. 

 

ore 14 Si prospetta un weekend con l’Italia spaccata sul fronte meteo: al Nord è attesa una nuova perturbazione, al Sud sono previsti picchi di 40 gradi.

 

In Veneto è in arrivo una perturbazione con fenomeni intensi più probabili e frequenti, nella notte e nelle prime ore di sabato mattina. Il Centro funzionale decentrato della Protezione civile regionale avverte che dal pomeriggio di oggi e nel corso di sabato sono attese condizioni di instabilità con frequenti rovesci e temporali.

Saranno probabili forti rovesci, raffiche di vento e locali grandinate, con quantitativi di precipitazione localmente consistenti.

 

Il Centro ha diramato l’allerta "gialla" per l’intero territorio regionale per possibili problemi alla rete fognaria e idrografica minore e avvisa i territori dei bacini delle aree montane e pedemontane del rischio di smottamenti e frane. Stato di attenzione "rinforzata" per la frana di Borca di Cadore.

CORRELATI