Manda WhatsApp
con annuncio suicidio
Giovane salvata

La giovane ha mandato un WhatsApp a un amico
La giovane ha mandato un WhatsApp a un amico
10.03.2018

PADOVA. Una giovane padovana che aveva inviato un messaggio WhatsApp ad un amico, residente a Roma, manifestando intenzioni suicide, è stata salvata dagli agenti della questura di Padova, che l’hanno trovata nella stanza da letto di casa seduta sul bordo di una finestra. La giovane avrebbe riferito all’amico che la sua disperazione era dovuta ad una delusione amorosa. Preoccupato per le minacce di un gesto estremo - la ragazza nei messaggi aveva aggiunto la foto di una finestra aperta -, l’uomo non ha esitato a chiamare il 113, che ha allertato la centrale operativa. Sul posto è stata inviata una pattuglia. In casa c’erano il padre e un fratello della donna, all’oscuro di quanto stava avvenendo. Due poliziotti sono entrati nella camera e, notata la giovane seduta sul bordo della finestra, l’hanno avvicinata con cautela, portandola in sicurezza all’interno della stanza. La donna è stata poi portata in ospedale.