A Venezia i Big mondiali del tattoo
Selezionati anche tre vicentini

11.10.2018

VENEZIA. Si tiene a Venezia dal 12 al 14 ottobre l'International Tattoo Convention, una tre giorni di tatuaggi, arte contemporanea, musica live. Molti sono i big mondiali del settore tra i 150 ospiti di 29 nazioni, veri e propri artisti, che arriveranno al Russott Hotel come Silvano Fiato, AD Pancho, Sasha O' Karin, Alex De Pase, Benjamin Laukis, Dave Paulo, Ivano Natale, Jak Connolly, Julian Siebert, Little Andy, Marco Manzo, Moni Marino, Robert Hernandez, Sam Barber, Sandry Riffard, Teresa Sharpe, Valentina Riabova e Volko Merschky. Tra di loro anche tre vicentini: Alessandra Romeo (Nessuna lacrima Tattoo studio di Rosà), Alessia Reniero (Bikini bottom tattoo studio di Vicenza) e il "veterano" Fabio Catanzaro (Arteviva tattoo studio di Vicenza). 

 

Il tatuaggio è identificato anche come "body art": arte, linguaggio, forma di espressione e coinvolge 30 mila imprese per un giro d'affari di 100 milioni. Uno dei momenti più attesi saranno i Tattoo Contest, nei quali i tatuatori si sfideranno sul palco a colpi di creatività e dove verranno eletti i migliori tatuaggi eseguiti dagli artisti presenti in convention, divisi per categorie e stili. Attorno alle esibizioni dei big mondiali del tatuaggio sono in programma vari eventi. Confermata anche un'area festival esterna coperta dove poter assistere ai contest e alle varie esibizioni sui maxi schermi e dove poter godere della live music sul palco esterno eseguita da una serie di band e dj set. La convention sarà aperta per i tre giorni dalle 12 alle 24