Lavori in corso per il Torri tra conferme e innesti

Giorgia Furlan
Giorgia Furlan
AND.MAR. 02.08.2018

I lavori nel cantiere del nuovo Torri si sono conclusi già da qualche settimana, ma più che nuove costruzioni il direttore sportivo Dario Tagliabue ha eseguito piccoli interventi di miglioramento, confermando quanto di buono proposto nella passata stagione. La crescita qualitativa del settore giovanile e delle singole atlete rimane al centro di ogni programmazione, con l’obiettivo di rimanere tra le primissime del Veneto soprattutto ora che terminata l’era-Bruel si sono aperte nuove opportunità. Tutto ruota su due formazioni: l’Under 16, chiamata a crescere tra campionato giovanile e di Serie D, e l’Under 18, portacolori nuovamente in B2 dopo l’acquisto della categoria. Partendo dalle più giovani, tre gli innesti in un gruppo già rodato: Valentina Tacchetto lo scorso anno a Vigonza, Eleonora Bertin della Pallavolo Tregarofani e Giorgia Furlan del Volley Clodia, tre ragazze padovane del 2003 già nel giro della selezione regionale e corteggiate da diversi club. Nel gruppo Under 18, forte di essere stata tra le finaliste nazionali, a giugno, in quel di Bormio, agli ordini del riconfermato Andrea Gemo ci saranno ragazze messe a disposizione dal Sorelle Ramonda Montecchio. Saranno disponibili così Giulia Fontana, classe 2001, sul campo castellano lo scorso anno con la maglia di libero, Alessia Dian, Aurora Brendolan e Giulia Bastianello. Al centro poi farà valere tutte le sue doti fisiche la diciassettenne Gloria Marinello proveniente dal Fratte, società del progetto Volley Friends. Una squadra che rimane incentrata su atlete del 2002 e che potrà utilizzare il campionato di B2 per farsi le ossa per poi cambiar marcia nelle varie fasi dell’Under 18. Qualche settimana di ferma e poi per tutti la chiamata è per domenica 19 agosto con il tradizionale ritiro e l’inizio della preparazione. • © RIPRODUZIONE RISERVATA