L’Italia graffia a Ostrava con le volpi del Jockey

L’Italia in campo ad Ostrava
L’Italia in campo ad Ostrava
Paolo Terragin 03.08.2018

Paolo Terragin SCHIO C’è molto Schio all’Ostrava International Veterans, in Repubblica Ceca, torneo vinto dall’Italia nelle due categorie over 56 e +48 nella quale hanno partecipato i giocatori del Jockey Volley Schio Massimo Bernardi, Stefano Cappellotto e Renato Peron. Nella over 56, oltre ai vari Dametto, Lanfranco, Belletti presente anche ‘Pacio’ Passani, altro giocatore del Jockey Schio. Percorso netto per gli azzurri +48 che oltre ai citati scledensi hanno schierato Basso, Ugolotti, Sanguanini, Geotti, Mastrodonato, Zanini, Cavaliere, Bocchi e il libero Grosso. Nell’ordine Bernardi e compagni hanno battuto la Norvegia (2 a 1), Ungheria (2-0), Croazia (2-1), Polonia (2-0), i padroni di casa della Repubblica Ceca (2-0) e gli sloveni ancora con un netto 2-0. Grande soddisfazione anche per la formazione over 56 che si è classificata al primo posto davanti a Slovacchia, Polonia, Repubblica Ceca e Slovenia sconfiggendo tutte le avversarie per 2 a 0. In alto nella foto i tre del ex portacolori Jockey Volley Schio: da sinistra Bernardi, al centro Cappellotto e a destra Peron. • © RIPRODUZIONE RISERVATA