Vicenza di rigore
Il primo derby
lo firma Ferrari

L'abbraccio tra Ferrari e De Giorgio. FOTO STUDIOSTELLA
L'abbraccio tra Ferrari e De Giorgio. FOTO STUDIOSTELLA
Marta Benedetti 09.12.2017

BASSANO (3-5-2): Grandi; Karkalis, Bizzotto, Pasini; Andreoni, Botta, Venitucci, Bianchi, Salvi; Diop, Mi nesso. All.: Colella

A disposizione del Bassano: Falcone, Proia, Fabbro, Bortot, Bonetto, Tronco, Stevanin, Zarpellon

 

VICENZA (4-3-3): Valentini; Malomo, Milesi, Crescenzi, Giraudo; De Giorgio, Romizi, Alimi; Lanini, Comi, Giacomelli. All.: Zanini

A disposizione del Vicenza: Fortunato, Costa, Bianchi, Ferrari, Di Molfetta, Magri, Beruatto, Bangu, Salifu, Turi, Giusti, Tassi

 

Arbitro: Garofalo di Torre del Greco

 

 

SECONDO TEMPO

 

È finita. Il Vicenza vince il derby grazie a Ferrari, a segno su rigore, e in classifica aggancia proprio il Bassano. Per Colella debutto con ko, per Zanini primi tre punti

 

4' di recupero

 

44' Beruatto per De Giorgio e Beruatto per Alimi

 

43' Tronco per Minesso

 

37' Di Molfetta per Lanini, Proia per Bianchi

 

35' 0-1 Vicenza Ferrari Cambia il risultato al Mercante, il Vicenza passa su rigore con Ferrari. L'attaccante si è procurato il rigore (una spinta in area di Bizzotto) e ha realizzato la sua prima rete in biancorosso

 

34' rigore per il Vicenza

 

Non accade nulla al Mercante, il risultato é bloccatissimo sullo 0-0. Solo in avvio di ripresa, un guizzo di Minesso (pregevole volé e respinta di Valentini). Un quarto d'ora alla fine
 

 

25' ammonito Venitucci

 

15' s.t. ammonito Alimi

 

Si ricomincia. Formazioni invariate per il momento

 

 

PRIMO TEMPO 

 


17' s.t. Nel Bassano, dentro Fabbro per Diop. Nel Vicenza entrano Tassi e Ferrari per Giacomelli e Comi
 

 

Finito il primo (brutto) tempo. 0-0 il risultato

 

Sempre 0-0 dopo la prima mezz'ora. Al 27' colpo di testa di Comi centrale. Replica il Bassano con Minesso; l'ex biancorosso svetta su un cross dalla destra ma non impegna abbastanza Valentini

 

Nessuna emozione nel primo quarto d'ora, se non un destro rasoterra di Diop uscito di due metri al 10'

 

1' Partiti 

 

 

Sta per iniziare al Mercante il derby tra deluse. Bassano e Vicenza stanno vivendo entrambe un periodo di grande difficoltà e sono a caccia del riscatto. I giallorossi confidano nella scossa che potrà dare il cambio in panchina; per Colella è il debutto assoluto alla guida della Virtus dopo l'esonero di Magi. Il Vicenza, seguito da una marea di tifosi, deve vincere per uscire dalla lunga serie negativa (quattro ko di fila

Condividi la notizia