Trionfa Vettel
ma Kimi investe
un meccanico

Il meccanico investito da Raikkonen durante il pit stop
Il meccanico investito da Raikkonen durante il pit stop
08.04.2018

SAKHIR (Bahrain). Sebastian Vettel ha vinto il Gp del Bahrain, seconda prova del mondiale di Formula 1 sulla pista di Sakhir in Bahrain. Il pilota della Ferrari ha preceduto sul podio le Mercedes di Valterri Bottas e Lewis Hamilton. Vettel ha resistito al ritorno delle due Mercedes trionfando con una gomma più usurata dopo una sola sosta ai box. Nel suo 200° Gran Premio in carriera Vettel centra così la 49/a vittoria, bissando il successo all’esordio in Australia e andando a 50 punti in classifica.

Quarto posto per la Toro Rosso di Pierre Gasly, seguito dal danese Kevin Magnussen con la Haas e dal tedesco Nico Hulkenberg con la Renault. Settimo posto per Fernando Alonso con la Mclaren. A punti anche Vandoorne (McLaren), Ericcson (Alfa Romeo Sauber) e Ocon (Force India).

 

Pasticcio invece ai box Ferrari dopo metà gara durante il pit stop di Raikkonen. La monoposto del finlandese, in quel momento terzo, si ferma per sostituire le gomme, ma nel ripartire la vettura investe un meccanico che finisce a terra ed è subito soccorso. Raikkonen è così costretto al ritiro per l’errore nella sostituzione del pneumatico posteriore sinistro. Il meccanico è invece stato portato al centro medico: avrebbe riportato la frattura di tibia e perone.