Prova il gesto tecnico del suo idolo, un disastro

 
18.02.2017

Ha provato ad emulare un idolo nazionale ma gli è andata decisamente male. Ci vogliono piedi buoni, classe e tecnica per inventarsi giocate come quelle proposte nel corso della sua carriera dal celebre Cuauhtemoc Blanco Bravo, il centrocampista della nazionale messicana che negli anni Novanta inventò la Cuauhtemiña, il particolare gesto tecnico consistente nel liberarsi dell'avversario saltando con il pallone stretto tra i piedi. Ebbene, il venticinquenne Javier Guemez Lopez, centrocampista dell’America, si è cimentato nella stessa esibizione con un risultato davvero disastroso non riuscendo ad alzare il pallone, rotolato mestamente in fallo laterale. Riprova, sarai più fortunato.

CORRELATI