Precisione da record, van Gerwen è il re delle freccette

 
15.02.2017

È considerato uno dei giocatori di freccette più forti al mondo. A 17 anni era già un fenomeno e l’anno scorso con 25 tornei vinti si è aggiudicato due milioni di euro in montepremi. E’ infallibile, un colosso non solo per la sua stazza fisica (non a casi lo chiamano Mighty). E lo ha dimostrato ancora una volta con una prestazione record. Il “Messi” dei dardi si chiama Michael van Gerwen, olandese classe 1989 che nel corso del Coral Uk Open al Butlins Resort di Minehead, in Inghilterra, ha eseguito due Nine-dart finishes nello stesso match, divenendo il secondo atleta dopo il mitico Phil “The Power” Taylor (nel 2010) a compiere questa prodezza in diretta televisiva. Due round perfetti con 501 punti ciascuno: 180, 177 e 144 e poi la replica con 177, 180 e 144. Il tutto con una flemma e una precisione millimetrica.

CORRELATI