Oscar, dribbling bruciante e il guardalinee va ko

 
09.02.2017

Talmente veloce e rapido da mandare fuori giri anche il guardalinee. Caduto rovinosamente a terra. Oscar, il genio brasiliano che gioca nel campionato cinese con lo Shanghai (che lo scorso dicembre lo ha acquistato dal Chelsea per 70 milioni di euro) si è cimentato in un dribbling ubriacante davanti alla linea laterale: nel tentativo di ingannare i due difensori, il centrocampista ha fatto confondere anche l’assistente arbitrale che si è quasi slogato le caviglie nel cambiare più volte direzione.

CORRELATI