Serbia spietata
Italia demolita
Ora è durissima

Al PalaAlpitour di Torino 15mila spettatori a tifare l’Italia
Al PalaAlpitour di Torino 15mila spettatori a tifare l’Italia
27.09.2018

TORINO. Pesante sconfitta per l’Italvolley nella prima gara della Final Six dei Mondiali. Gli azzurri hanno ceduto 3-0 alla Serbia con i seguenti parziali: 25-15, 25-20, 25-18. In un PalaAlpitour gremito con circa 15.000 spettatori, l’avvio della squadra di Blengini è pieno di difficoltà. La Serbia gioca meglio, gli azzurri non sono efficaci in ricezione e gli avversari prendono il largo fino a chiudere il primo set 25-15. La reazione di Zaytsev e compagni non si fa attendere, alla ripresa c’è equilibrio ma dura solo fino al 6-6, poi una schiacciata di Atanasijevic dà un nuovo slancio ai serbi che passano a condurre fino al + 4 (7-11 e poi dopo 10-14). L’Italia non riesce a colmare il gap (Zaytsev e Juantorena sono meno efficaci del solito) e cede anche il secondo set con il punteggio di 25-20. La musica non cambia neppure nel terzo set, l’Italia non riesce ad esprimersi al meglio, la Serbia difende tutto e non perdona: passa 25-18 anche il terzo parziale. Gli azzurri torneranno sul parquet domani (ore 21.15) contro la Polonia. Nell’altra pool, la I, grande rimonta del Brasile sulla Russia: perdeva 2-0 e ha recuperato imponendosi al tie break. Oggi Usa-Russia e Polonia-Serbia.