Rugby Si comincerà il 14 ottobre Vicenza sarà nella pool 2Rugby | Rugby

Si comincerà il 14 ottobre Vicenza sarà nella pool 2

Il direttore tecnico Fabio Coppo
Il direttore tecnico Fabio Coppo
AL. BE. 25.07.2018

La stagione 2018-2019 entra nel vivo. La Federazione Italiana Rugby ha comunicato la data e le composizioni dei gironi della serie A che inizierà ufficialmente domenica 14 ottobre. La nuova formula, dopo la transizione dello scorso anno senza retrocessioni, prevede tre gironi all’italiana da dieci squadre ciascuno, composti su base geografica e meritocratica, con partite di andata e ritorno tra le componenti di ciascun girone. Le prime classificate di ogni pool si qualificheranno automaticamente alle semifinali, insieme alla vincente del turno di barrage fra le tre seconde classificate di ciascun girone. Il turno di barrage, con partite di sola andata fra le tre seconde classificate, si disputerà tra il 5 e il 19 maggio e qualificherà la prima classificata del girone a tre alle semifinali, che si disputeranno con gare di andata e ritorno il 26 maggio e il 2 giugno, con gli incroci: vincente barrage vs 1° classificata girone 1; 1° classificata girone 3 vs 1° classificata girone 2. Le vincenti del doppio turno di semifinale saranno automaticamente promosse nel Top12 2019-2020 e si contenderanno il titolo di Campione d’Italia di serie A nella finale in programma il 9 giugno, in gara unica e campo neutro. Retrocederanno direttamente in Serie B le squadre classificate al decimo posto di ogni pool e la squadra peggio classificata del girone di play-out che, tra il 5 e il 19 maggio, vedrà partecipare le squadre che avranno concluso al nono posto di ciascun girone la stagione regolare. I Rangers saranno inseriti nella pool 2 con: Brescia, Colorno, Noceto, Valpolicella, Petrarca, Ruggers Tarvisium, Paese, Udine e Badia. © RIPRODUZIONE RISERVATA