Paris-Innerhofer
Grande doppietta
azzurra a Bormio

Paris e Innerhofer con il team azzurro
Paris e Innerhofer con il team azzurro
28.12.2018

BORMIO (Sondrio). Eccezionale doppietta azzurra nella discesa di Coppa del Mondo sui 3.270 metri della massacrante pista Stelvio di Bormio: ha vinto Dominik Paris in 1.55.21 e secondo posto per Christof Innerhofer in 1.55.57. Terzo lo svizzero Beat Feuz in 1.55.73. Giù dal podio gli altri favoriti, dagli austriaci Kriechmayr e Mayer, rispettivamente al quinto e al sesto posto, fino al norvegese Aksel Lund Svindal, fuori dalla top ten.

 

Paris ottiene così la vittoria numero 10 in carriera, a una sola lunghezza da Giorgio Rocca, mentre raggiunge Max Blardone a quota 25 per numero di podi, all’ottavo posto complessivo, quinto considerando solo gli uomini. L’azzurro aveva vinto a Bormio anche nel 2013 e Innerhofer nel 2008. Per l’Italia è la doppietta numero 19 nella Coppa del mondo maschile, a cui vanno aggiunte le cinque triplette: l’ultima volta fu ad Aspen nel 2017, sempre con Paris vincitore e Peter Fill dietro di lui.  

 

Sabato si replica alle 11.45 con il SuperG che torna a Bormio dopo dieci anni.