Per l’Italia è festa di bronzo Miressi trascina la staffetta

Alessandro  Miressi
Alessandro Miressi
07.08.2018

L’Italia festeggia con il bronzo. Agli Europei di Glasgow ne sono arrivati in un solo giorno ben quattro. In più è caccia al secondo oro per Simona Quadarella: l’azzurra, già oro negli 800, si è qualificata per la finale dei 1500 sl con il miglior tempo delle batterie. Un tempo (16’05“83) che fa ben sperare per la finale di oggi pomeriggio. Terzo posto e medaglia di bronzo per la staffetta azzurra 4x100 misti mista (Margherita Panziera, Fabio Scozzoli, Elena Di Liddo e Alessandro Miressi). Gli azzurri sono stati trascinati nell’ultima frazione dal neo campione europeo dei 100 stile Alessandro Miressi protagonista di una spettacolare rimonta dall’ottavo al terzo posto. L’oro è andato alla Gran Bretagna, argento alla Russia. E bronzo anche per Luca Pizzini nei 200 rana con il tempo di 2’08“54. L’oro è andato al russo Anton Chupkov (2’06“80), argento per il britannico James Wilby (2’08“39). Ma anche il sincro si è messo in mostra salendo sul terzo gradino del podio. Dopo il bronzo di Linda Cerruti nel solo tecnico (dietro alla russa Svetlana Kolesnichenko e all’ucraina Yelyzaveta Yakhno) , l’Italia ha conquista il terzo posto anche nel tecnico a squadre di nuoto sincronizzato. La vittoria è andata alla Russia (94.6000), medaglia d’argento per l’Ucraina (90.7439). Le azzurre (Beatrice Callegari, Domiziana Cavanna, Linda Cerruti, Francesca Deidda, Costanza Di Camillo, Costanza Ferro, Gemma Galli, Enrica Piccoli) hanno totalizzato 90.3553 punti. •