Martello è da medaglia A Riccione guadagna l'oro

Matteo Zampese
Matteo Zampese
20.04.2015

Il grande nuoto nazionale si è ritrovato a Riccione in occasione dei Campionati italiani giovanili. Schio Nuoto continua come ogni anno a distinguersi con risultati ottimi, mettendo in mostra tutto il suo valore e portando a casa risultati di prestigio. La società scledense ha partecipato alla competizione con 6 atleti: Anna Vissa (50 stile libero e 200 rana), Anna Fontana(50, 100, 200 delfino), Sofia Dalle Nogare (50, 100, 200 stile libero), Filippo Nanto (50, 100, 200 stile libero), Davide Martello (100, 200 rana, 200, 400 misti) e Matteo Zampese (50, 100, 200 rana,50-100 stile libero). Proprio questi ultimi hanno brillato, con Zampese che bissando l'argento dello scorso anno è giunto secondo nei 50 rana e con Martello, che migliorando di ben 3 secondi il suo tempo di iscrizione, domina i 200 rana e si impone su tutti con una medaglia d'oro storica per la società di Via dello Sport. Davide non tradisce l'emozione dell'esordio e con una prestazione di livello tecnico assoluto ferma il cronometro in2.20.92. Zampese invece, che ha anche sfiorato il podio nei 200 rana, si conferma ai vertici nazionali sulla distanza dei 50 metri. (...)

Leggi l’articolo integrale sul giornale in edicola