Il Centro Rosà conquista la Swim Cup a Treviso

I ragazzi vicentini in posa dopo i buoni risultati ottenuti a Treviso
I ragazzi vicentini in posa dopo i buoni risultati ottenuti a Treviso
06.07.2015

Antonio SimeoneTREVISOÈ del Centro Nuoto Rosà la Swim Cup di Treviso, la prima grande manifestazione internazionale di nuoto organizzata nel Veneto. Una passerella straordinaria di oltre mille atleti tra cui il campione olimpico e mondiale Chad Le Clos (che ha dato spettacolo vincendo i 50 stile libero in 2250), il primatista mondiale e campione olimpico della rana Cameron Van De Burgh, gli azzurri Fabio Scozzoli, Andrea Toniato, Luca Pizzini e molti altri campioni di livello internazionale.La rappresentativa formata dagli esordienti A e il gruppo di categoria della piscina comunale di Rosà, ha piano piano scalato la graduatoria di società lottando gara dopo gara contro le 60 squadre partecipanti vincendo con 311 punti la classifica finale per società.Al secondo posto il gruppo dell'Hydros formato da Treviso ed Oderzo) con 286,5 punti, al terzo la sudafricana Waterborn con 283 e al quarto Padovanuoto (formata dalle piscine di Rovigo, Padova e Occhiobello) con 221. (...)

Leggi l’articolo integrale sul giornale in edicola