Halloween
è una festa
in acqua
per 840 atleti

Il Meeting di Halloween porterà 840 atleti nella piscina di Rosà
Il Meeting di Halloween porterà 840 atleti nella piscina di Rosà
28.10.2017

ROSÀ

Sarà la tredicesima edizione. Nella piscina comunale di Rosà sono attesi 840 atleti in rappresentanza di 38 società di tutta Italia. Numeri pazzeschi quelli dell'ormai tradizionale Meeting di Halloween nato quasi per caso nel 2004 e divenuto in poco tempo una delle tappe più importanti dell'intera stagione natatoria. Dopo l'apertura alla categoria assoluta che arricchisce il tradizionale programma dedicato a quelle giovanili, quella che la inaugura ufficialmente e che già mette in vetrina alcuni degli atleti più in vista sia del panorama regionale che nazionale. Fra questi i primatisti italiani Thomas Ceccon, il più forte nuotatore vicentino di sempre, stella della Leosport Creazzo, Alberto Razzetti, Giulia Borra, Karen Asprissi e la due volte oro europeo Giulia Salin, quindicenne mezzofondista del Team Veneto. Ci sarà anche un grandissimo interprete delle lunghe distanze, il vicecampione mondiale Matteo Furlan della 25 chilometri, che sarà impegnato la sera nella gara dei 400 stile libero.

In gara anche le azzurre Giorgia Biondani, Giada Galizi e Claudia Tarzia. Con oltre 2900 presenze gara nelle due giornate. Il Meeting di Hallowen ha dovuto quest'anno chiudere le iscrizioni dopo solo due giornate.

Il Meeting di Halloween numero 13 prenderà il via oggi alle 15.30 con l'ultima gara della prima giornata alle 19.30. Domani, infine, gare dalle 9 alle 19.30 con la diretta in video streaming, attraverso il portale www.finveneto.org. AN.SI.