Casarin è da primato nei Cadetti

Leyre Casarin (CN Rosà)
Leyre Casarin (CN Rosà)
23.03.2015

Il Centro Nuoto Rosà ancora in evidenza ai campionati italiani giovanili di nuoto di Riccione. Dopo la medaglia di bronzo della giovane Ludovica Zarpellon nei 200 stile libero Ragazze, Leyre Casarin Saez ha battuto il primato di Silvia Di Pietro (54"91) nei 100 stile libero della categoria Cadetti. Una prova maiuscola, coronata da uno strepitoso 54"64. L'atleta trevigiana della società rosatese ha subito forzato il passaggio ai 50 metri, facendo segnare l'intermedio di 26"29, per poi affrontare le ultime bracciate con un netto vantaggio. «È un risultato che io stessa non mi aspettavo – ha commentato la neo-campionessa italiana -, sapevo che avrei potuto scendere sotto il mio personale ma non di altri sei decimi. Sono molto contenta ma ora devo rimanere concentrata sui prossimi campionati italiani assoluti, validi come selezione per i mondiali juniores». E.M.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi l’articolo integrale sul giornale in edicola