Nuova... Castagna sul trono d’Italia Raddoppio di Paco

Paco Castagna s’è laureato ieri a Terenzano nuovo campione italiano
Paco Castagna s’è laureato ieri a Terenzano nuovo campione italiano
Stefano Canola 15.10.2018

Paco Castagna è il campione italiano 2018, succedendo a se stesso sul trono tricolore dopo la strepitosa rimonta messa a segno a Terenzano. Sulla pista friulana il pilota di Arzignano ha vinto a punteggio pieno gara7 sabato e gara8 ieri, annullando il gap di 6 punti che lo separava dal leader Nicolas Covatti. A quel punto i due si sono trovati alla pari anche per i piazzamenti (quattro primi e quattro secondi posti ciascuno). Lo spareggio ha visto Covatti scegliere la corsia interna, lasciando a Castagna lo steccato. «L’avevo visualizzata nella mente cento volte quella partenza, sentivo che sarebbe andata così – racconta raggiante il figlio d’arte vicentino. – Dall’esterno ho piazzato un avvio mondiale, chiudendo Nico e rintuzzando ogni suo attacco fino alla bandiera a scacchi. Ero arrivato a Terenzano convinto di giocarmi tutte le carte, ma preoccupato per i problemi fisici causati dall’influenza e dalla spalla dolorante. Nelle prime batterie di gara7 pensavo di non farcela, invece ho stretto i denti ed è arrivato il successo, un’ulteriore iniezione di fiducia. Gara8 non è stata una passeggiata, vincere la Finale mi è costato grande fatica ma a quel punto tutto era rimesso in parità» Questo secondo titolo nazionale consecutivo rappresenta la prova di maturità del 24enne centauro berico e il modo con cui è arrivato lo spiega: 13 manche disputate e altrettante vittorie in 24 ore. Grandi partenze ma anche start difficili: in almeno quattro occasioni Castagna ha dovuto rimontare e i sorpassi sono giunti puntuali. Determinante il lavoro del suo team ai box. • © RIPRODUZIONE RISERVATA