Ghiotto rosicchia punti importanti e si mantiene ottavo

Un settimo e un sesto posto per Luca Ghiotto impegnato sul circuito di Spa FrancorschampLa monoposto di Luca Ghiotto durante una fase della gara a Spa Francorschamp
Un settimo e un sesto posto per Luca Ghiotto impegnato sul circuito di Spa FrancorschampLa monoposto di Luca Ghiotto durante una fase della gara a Spa Francorschamp
Stefano Testoni 27.08.2018

Un settimo e un sesto posto sono il bottino ottenuto a Spa-Francorschamps dal pilota vicentino Luca Ghiotto che in questo modo rosicchia qualche punto in classifica al connazionale Fuoco e mantiene solidamente l’ottava posizione nella classifica generale. Da oggi peró i pensieri sono tutti indirizzati all'imminente gara di Monza dove Luca Ghiotto, al volante della sua Vexatec Campos Racing, si impegnerà per una gara pulita con lo scopo di confermarsi nella top eight della classifica. In Belgio Ghiotto mostra subito carattere con una qualifica che lo vede staccare il quarto posto con un ultimo giro da applausi che lo porta nella seconda fila della griglia di partenza con De Vries che parte dalla pole. Nelle due gare non tutto va per il verso giusto, ma nonostante i problemi al volante e le gomme con poco grip riesce comunque a finire sempre a punti. Nella feature race la partenza non è bellissima, dopo poche curve scende in settima posizione per recuperarne una con un sorpasso pulito su Albon. Fasi concitate col pit stop che porta il vicentino a confermarsi la quinta posizione fino alla safety car per un principio d'incendio alla vettura di Fukuzumi. Nel finale lotta con Markelov che supera Ghiotto proprio sulla riga del traguardo con una manovra al limite ma non penalizzata. Vicentino comunque bravo a lottare nonostante il volante storto e un assetto da rivedere. Ieri nella sprint race, invece, una sesta piazza finale a causa del degrado accentuato delle gomme. Partenza buona con la lotta per il primo posto con Latifi che infiamma il via al semaforo verde. Unica soddisfazione quella di aver tenuto dietro la sua monoposto Vexatec il capoclassifica Russel. Nella generale il vicentino sale a quota 89 punti e ora pensa a Monza per lasciare il primo segno vincente della stagione. • © RIPRODUZIONE RISERVATA