Motori Ghiotto cerca a Monza un colpaccio da ricordareMotori | Motori

Ghiotto cerca a Monza un colpaccio da ricordare

S.T.31.08.2018

L'appuntamento che vale quanto una stagione per il vicentino Luca Ghiotto che da oggi fino a domenica vuole essere assoluto protagonista nel terzultimo gran premio stagionale, quello sulla pista "amica" di Monza. Il portacolori della Vexatec Campos Racing cercherà di mostrare i muscoli e confermare il buon feeling con la pista tricolore. Un weekend impegnativo che partirà con le prove libere delle 13 dove testare i pneumatici da utilizzare per le qualifiche ufficiali dalle ore 17. Domani la feature race col semaforo verde alle 16.45, partenza dalla griglia e non con giro lanciato. Sono 30 i giri da percorrere nella gara con pit stop obbligatorio, quasi 174 km di adrenalina con l'obiettivo minimo di agguantare un posto sul podio di Monza, quel podio che lo scorso anno ha visto il vicentino Ghiotto salire sul gradino più alto dopo una prova superba. Gara due con inversione dei primi otto di gara uno fissata per domenica mattina alle 11.00, solito antipasto a quella che sarà la battaglia dei big tra Ferrari e Mercedes. Ottimi ricordi dalla sprint race per il pilota berico che in GP3 due anni fa fu autore di una rimonta fantastica dall'ultima posizione fino al terzo gradino del podio. 21 i giri da completare nella sprint domenicale per un totale di poco inferiore ai 122 chilometri su una pista dove sorpassare non è impossibile.