Magnini si ritira
«Smetto,
giusto così..»

Filippo Magnini, 35 anni
Filippo Magnini, 35 anni
02.12.2017

RICCIONE. Il terzo posto nella serie dei 200 stile libero ai Campionati Assoluti in vasca corta di Riccione è stata l’ultima gara in carriera di Filippo Magnini. Il due volte campione del Mondo sui 100 stile libero ha infatti annunciato il suo ritiro dall’attività agonistica all’età di 35 anni. Nella gara odierna, Magnini ha nuotato in 1'45''10, preceduto da Filippo Megli con 1'43''92 e Fabio Lombini in 1'44''60. All’uscita dall’acqua, Magnini ha sorpreso tutto prendendo il microfono per annunciare al pubblico presente la sua decisione. Bello poi l’abbraccio fra Magnini e gli altri atleti presenti a bordo vasca.

 

«La mia prima medaglia era stato un bronzo e oggi chiudo con un altro bronzo dopo 27 anni, sono tanti tanti», ha commentato Magnini ai microfoni di RaiSport. «Sono contento di tutto quello che ho fatto, delle esperienze belle e brutte. Tutti i percorsi, i sacrifici, i dolori e gli infortuni. Le storie d’amore, belle e brutte, passate e finite», ha proseguito con un velo di commozione. «Era giusto così. Smetto da capitano della Nazionale, sono il più esperto in attività che ha vinto di più», ha detto Magnini. «Smette un simbolo, che nei 100 è stato il più grande ma smette felice e spero di aiutare i ragazzi in qualche modo», ha concluso.

CORRELATI