La nuova Yamaha
Rossi: «Obiettivo
restare competitivo»

SL04.02.2019

JAKARTA. Nuovo sponsor, nuovi colori per la Yamaha 2019 nel mondiale MotoGp. Presentata a Jakarta, la livrea della M1 ora è nera e blu. Un accoppiamento cromatico apprezzato da Valentino Rossi: «È una moto anche un po' interista e quindi mi piace» ha detto il pilota, al via della 24/a stagione iridata. «L’obiettivo è essere più competitivi e cercare di lottare per vincere. Arriviamo da una stagione difficile, nel 2018 ci aspettavamo un po' di più. Abbiamo parlato a lungo con gli ingeneri giapponesi, so che questo inverno hanno lavorato. La chiave sono sempre le gomme: bisogna cercare di assemblare una moto che le consumi poco e le faccia lavorare bene». 

Mercoledì partono i primi test dell’anno: «Non mi aspetto a questo punto di aver recuperato tutto il gap su Honda e Ducati però sarà molto importante vedere se siamo riusciti a limarlo un po', capire se stiamo lavorando nella giusta direzione». Il 16 febbraio saranno 40 anni: «Cominciano ad essere molti, soprattutto se sei un pilota della MotoGp. Ma penso che in futuro anche altri correranno più a lungo. È difficile, bisogna allenarsi molto, non si può lasciare niente al caso». 

 

 

CORRELATI