Il Lane con fatica
ritrova il sorriso
Decide Maistrello

La gioia di Maistrello. FOTO CISCATO
La gioia di Maistrello. FOTO CISCATO
 
29.12.2018

GIANA ERMINIO (4-4-2): Leoni; Perico, Bonalumi, Montesano, Lanini (32' st Seck); Iovine (44' st Capano), Dalla Bona (18' st Pinto), Palma, Lunetta (32' st Piccoli); Mutton (1' st Rocco), Perna. 

A disposizione: Taliento, Chiarello, Rocchi, Ababio, Pirola, Mandelli, Sosio. Allenatore: Bertarelli

 

L.R. VICENZA (4-3-1-2): Grandi; Andreoni, Pasini, Bizzotto, Stevanin; Laurenti (12' st Zarpellon), N. Bianchi, Zonta (43' st De Falco); Curcio (27' st Tronco); Giacomelli (43' st Bonetto), Razzitti (12' st Maistrello). 

A disposizione: Albertazzi, D. Bianchi, Solerio, Rover, Gashi, Mantovani. Allenatore: Serena

 

ARBITRO: Luca Zuefferli di Udine (Montanari, Teodori)

 

RETI: 41' st Maistrello (V)

 

NOTE: ammoniti Montesano (G)

 

SECONDO TEMPO

 

51' Finisce qui: il Vicenza torna a vincere dopo cinque gare. Tre punti importantissimi a chiudere il 2018 e a rilanciare (si spera) il campionato della squadra di Serena. Ora la sosta: Vicenza che tornerà in campo sabato 19 gennaio alle 18.30 contro il Renate al Menti. 

 

50' Conclusione di prima intenzione di Capano, ma Grandi è attento e blocca

 

Saranno 6 i minuti di recupero

 

45' ammonito Montesano

 

44' Nella Giana fuori Iovine, dentro Capano

 

43' Serena getta nella mischia Bonetto e De Falco in questi ultimi minuti, escono Giacomelli e Zonta

 

41'  GOL VICENZA MAISTRELLO 1-0!!! L'attaccante biancorosso sul cross morbido di Zonta è bravo ad anticipare di testa Leoni

 

40' Clamoroso palo di Maistrello con una bella girata di destro

 

35' Dieci minuti più recupero al termine e gara che non si sblocca. Cambi che in casa Vicenza non hanno sin qui portato quel cambio di passo sperato.

 

32' Doppio cambio per la Giana: Piccoli per Lunetta, Seck per Lanini

 

27' Altro cambio nel Vicenza: fuori Curcio, dentro Tronco

 

18' Cambio nella Giana: fuori Dalla Bona, al suo posto Pinto

 

15' Azione prolungata della Giana e ancora brividi in area biancorossa, ma alla fine i padroni di casa non riescono a trovare la battuta a rete

 

12' prova a mescolare le carte Serena: dentro Maistrello e Zarpellon, fuori Razzitti e Laurenti. Intanto sugli spalti i tifosi biancorossi cantano un eloquente "Meritiamo di più".

 

6' Tiro da fuori di Giacomelli, para in due tempi Leoni

 

5' Avvio di ripresa con la Giana che ha già creato un paio di situazioni pericolose in area biancorossa. 

 

1' Iniziata la ripresa. Nella Giana, Rocco prende il posto di Mutton in attacco

 

PRIMO TEMPO

 

45' Termina 0-0 il primo tempo. Gara vivace e combattuta, più per merito dei padroni di casa che dei biancorossi. Vicenza che è sì cresciuto nel finale di tempo, ma che ha anche sofferto in diverse occasioni le folate dei padroni di casa.

 

36' Clamorosa occasione per il Vicenza: lavora un buon pallone Giacomelli sulla sinistra, palla per Stevanin che mette un gran cross rasoterra sul quale Laurenti si fa trovare pronto per concludere a rete, ma senza riuscire ad inquadrare lo specchio della porta

 

34' Risposta della Giana con Palma, ma il suo destro a giro si è spento sul fondo

 

32' Occasione Vicenza con Curcio, bravo a ricavarsi lo spazio per il tiro ma il suo destro termina a lato di un soffio

 

30' Punteggio ancora inchiodato sullo 0-0, ma è sempre la Giana a tenere il pallino del gioco. Il Vicenza al 20' però ha sprecato un ottimo contropiede, con Zonta che ha sbagliato l'ultimo passaggio per Curcio.

 

15' Primo quarto d'ora in cui si è vista più Giana che Vicenza. Dopo un buon inizio i biancorossi hanno infatti abbassato un po' il baricentro ed ora sono i padroni di casa che stanno provando a fare la partita.

 

6' Botta e risposta nel giro di sessanta secondi: prima è Palma a concludere verso lo specchio della porta, con Grandi che blocca in presa bassa. Dall'altra parte su un destro velenoso dalla distanza di Curcio intervento incerto di Leoni, che stava per combinarla grossa, ma la palla termina sul fondo. 

 

1' Partiti. Vicenza in completo nero: sugli spalti circa 350 tifosi biancorossi.

CORRELATI