Maremma, che Breganze. La semifinale è realtà

Platero ha aperto le marcature
Platero ha aperto le marcature
Roberto Farina12.04.2018

Roberto Farina BREGANZE Il Faizanè Lanaro fa propria con grande autorità anche gara due (8-1) contro il Follonica e vola in semifinale play off, dove troverà la vincente tra Forte Marmi e Valdagno. La conoscerà sabato sera. Come un rullo compressore la squadra di Mir ha imposto da subito il proprio gioco ai toscani, un po’ stanchi forse per la trasferta di Eurolega. Già 3-0 al riposo, con le marcature di Platero, Cacau e Ambrosio. Nella ripresa il resto: doppietta di Ambrosio, sempre su azioni concertate, con Sgaria tra i pali a dare spettacolo, quindi l’immancabile Cacau al 9’ fa sei e Dal Santo centra il settimo sigillo con un rasoterra al 13’. Solo al 19’, su rigore, Pagnini accorcia. Ma dietro l’angolo sta il gol del giovane Costenaro, il suo primo in massima serie, a pochi secondi dal gong, la ciliegina su un torta dolcissima. Il Breganze raggiunge la semifinale-scudetto dopo tre anni.