Il Famila cerca la svolta in Europa e sul mercato

Allie Quigley,  qui con la maglia dei Chicago Sky, è arrivata al Famila
Allie Quigley, qui con la maglia dei Chicago Sky, è arrivata al Famila
Nicolò Dalle Molle 29.11.2018

Una stagione che fatica ancora a decollare. La gara di stasera contro Bourges, avversario da sempre ostico e che sta attraversando un ottimo momento di forma (record di 5-1 in campionato, 2 vittorie e 1 sconfitta in Eurolega), arriva in una fase ancora molto delicata per il Famila. I successi a Napoli e su Lucca non hanno dipanato le nubi su un gioco corale che fatica a trovare il bandolo della matassa nonostante sia migliorata la fase difensiva. La società, consapevole delle difficoltà che il rinnovamento estivo avrebbe comportato, ha calato l’asso che potrebbe far svoltare la stagione delle campionesse d’Italia. È ufficiale l’ingaggio di Allie Quigley, autentico fenomeno della pallacanestro a stelle e strisce. L’asso delle Chicago Sky - nell’ultima stagione 15,4 punti di media col 42% al tiro dalla lunga distanza - in carriera ha vestito le maglie dei più importanti club del vecchio continente: Fenerbahce, Galatasaray, Kosice e Cracovia. «L’arrivo di Quigley - dice il gm Paolo De Angelis - è un segnale molto forte e chiaro che il presidente Cestaro e il Famila Wuber Schio vuole dare all’esterno. Abbiamo cambiato molto e sapevamo che saremmo dovuti intervenire nel corso della stagione per raggiungere gli obiettivi fissati. Abbiamo capito che per migliorare avremmo dovuto intervenire proprio in quella posizione. Con l’arrivo di Quigley siamo sicuri di alzare il livello tecnico della squadra e di avere una “bocca di fuoco” in più. È una giocatrice esperta e conosce la nostra realtà avendo giocato insieme a Lavender e Gruda». Quigley è una giocatrice perfetta per rinforzare un pacchetto esterne che al momento sta faticando a ingranare. In questo momento, infatti, ciò che manca di più a Schio sono i punti dall’arco o, quantomeno fuori dal pitturato. Sarà a disposizione di Vincent per la trasferta di domenica a San Martino di Lupari. •