Famila fiocco rosa Yacoubou si ferma è in dolce attesa

La grinta di Isabelle Yacoubou: per il momento deve fermarsi. Il centro del Famila è in dolce attesa
La grinta di Isabelle Yacoubou: per il momento deve fermarsi. Il centro del Famila è in dolce attesa
Paolo Terragin 19.07.2018

Paolo Terragin SCHIO Una vecchia pubblicità di una nota compagnia telefonica affermava che ... una telefonata allunga la vita. Probabilmente quella che ha ricevuto ieri pomeriggio il presidente del Famila, Marcello Cestaro, gliel’ha un po’ accorciata. Nulla di grave, per carità, anzi, tutt’altro. All’altro capo del telefono la sua giocatrice Isabelle Yacoubou. La pivot francese ha annunciato che è in dolce attesa. Sarà un maschietto o una femminuccia? Presto per saperlo, ma intanto il Famila perde una giocatrice su cui aveva praticamente costruito la squadra. Della buona novella sono stati informati anche il tecnico Pierre Vincent, il direttore generale Paolo De Angelis. È stato lo stesso presidente che ha voluto annunciare la novità. «È doveroso che la società informi tutti i tifosi – ha detto il pres – ovviamente in un primo momento ho avuto un po’ di imbarazzo. È stato un fulmine a ciel sereno, ma sinceramente sono molto contento per la giocatrice e naturalmente oltre alle congratulazioni faccio i miei personali auguri e credo anche di tutti i nostri tifosi» «Al momento non possiamo fare valutazioni di carattere tecnico – ha spiegato ancora Marcello Cestaro – certo che ora i nostri piani dovranno essere riveduti. Ovviamente faremo i nostri ragionamenti, ma per il momento non possiamo solo che essere felici per la scelta fatta da Isabelle, anche perché gli anni passano...» Spetterà quindi al direttore generale Paolo De Angelis trovare una soluzione, valutare se è ancora possibile trovare una sostituta o rimanere senza l’apporto, determinante, della pivot francese. Non è escluso, quindi che a breve ci siano dei contatti tra il massimo dirigente e l’allenatore per rivedere l’organico della squadra. Ovviamente, dal punto puramente sportivo, la dolce attesa di Yacoubou ha messo in crisi la società che aveva puntato molto sulla giocatrice anche per la prossima stagione. Tanto che lei, la play Francesca Dotto ed Eva Lisec, erano state le uniche giocatrici riconfermate dalla società. • © RIPRODUZIONE RISERVATA