Discesa libera
L'Italia s'è desta
Trionfo di Paris

La gioia di Dominik Paris sul traguardo. ANSA
La gioia di Dominik Paris sul traguardo. ANSA
28.12.2017

BORMIO. Finalmente arriva la prima vittoria stagionale per lo sci alpino azzurro. Un successo firmato da Dominik Paris che trionfa in discesa libera sulla Stelvio e sale sul podio di una gara di Coppa del mondo per la 21a volta in carriera. Seconda vittoria a Bormio per l’azzuro che questa volta non ha dovuto dividere il primo posto con Hannes Reichelt come nel 2012, ma si è imposto per soli 4 centesimi su Aksel Lund Svindal con il tempo di 1'56''95. Paris sale così a nove vittorie in Coppa del Mondo di cui otto in discesa libera. Lo sciatore di Merano è stato perfetto nella fase iniziale e finale della pista, mentre nella parte centrale ha commesso qualche piccola imprecisione che però non gli è costato il successo finale. Terzo un altro norvegese, quel Kjetil Jansrud già vincitore in questa stagione nel SuperG di Lake Louise. Completano la top five lo svizzero Beat Feuz e l’austriaco Hannes Reichelt. Peter Fill è il secondo degli azzurri a 1''29 dal connazionale. Per il due volte campione di Coppa del mondo quella sulla Stelvio è stata una gara compromessa nella parte centrale, ma buona reazione nel finale dove ha fatto registrare ottimi tempi. Christof Innerhofer si è piazzato quattordicesimo con lo stesso tempo di Mauro Caviezel alle spalle di Fill per soli due centesimi.