Castelgomberto Lux I Saccozza brothers sono tornati insieme

Thomas e Giacomo Saccozza
Thomas e Giacomo Saccozza
Aristide Cariolato 24.01.2019

Dopo diciotto anni due fratelli tornano a giocare insieme nel Castelgomberto Lux, che milita in Seconda categoria. Si tratta dei fratelli Saccozza: Thomas, classe 1988, centrocampista esterno alto, che gioca nella squadra del presidente Meggiolaro dall’inizio della stagione e del fratello Giacomo, che è di tre anni più giovane e agisce da regista. Giacomo ha raggiunto Thomas a dicembre dopo aver ottenuto lo svincolo dal Chiampo. Entrambi hanno dato i primi calci al pallone a Castelgomberto fra i pulcini, poi le loro strade si sono divise: il più grande ha giocato nelle giovanili nell’Arzignano dimostrando di possedere un buon talento tanto che è stato aggiunto alla prima squadra, poi si è trasferito al San Vitale e da questa stagione è al Castelgomberto. Giacomo, invece, a 10 anni approda alle giovanili, successivamente gioca in Promozione con il Cornedo, poi arriva alla corte del Tezze dell’inossidabile presidente Piacentini in Prima categoria. Lo troviamo anche nel Sovizzo, prima di arrivare al Chiampo, dove concorre al passaggio di categoria, dalla Prima alla Promozione. Ora il trasferimento a Castelgomberto. «Trovarsi assieme a giocare nella stessa squadra – hanno detto i fratelli Saccozza – dopo tanti anni fa un grande piacere, anche perché tutti e due nutriamo la stessa grande passione per questo sport. Non siamo più giovanissimi (31 anni Thomas e 28 Giacomo), ma siamo convinti di potere dare ancora qualcosa al calcio se non altro in termini di esperienza». • © RIPRODUZIONE RISERVATA