Un Carrè Chiuppano a valanga con il Padova

Pieno successo per il Carrè Chiuppano contro il Padova. ARCHIVIO
Pieno successo per il Carrè Chiuppano contro il Padova. ARCHIVIO
Anna Fabrello 07.01.2019

Un Carrè Chiuppano trasformato, nella testa più di tutto, inizia il 2019 con il botto: la squadra di Valter Ferraro annienta davanti al suo pubblico il Petrarca Padova, ex capolista del girone. 10-2 lo score finale che manda in visibilio il pubblico della Palestra Intercomunale di Carrè. Una vittoria propiziata nel primo tempo, quando i biancoazzurri hanno saputo giocare con equilibrio, difendendosi bene dagli attacchi avversari e affondando il colpo nel momento più opportuno. La prima stoccata del CC arriva al 3' con Hernandez, poi il risultato rimane il bloccato fino al 14', quando Alba pareggia i conti. La partita si sblocca e arriva la reazione del quintetto di Ferraro: Halimi sigla il 2-1, poi Pedrinho ci mette la pezza e fa 3-1. Nel minuto finale, però, Mazzon accorcia le distanze e si va a riposo sul 3-2. Ma è nel secondo tempo che i biancoazzurri fanno il capolavoro: Pedrinho dopo 2' riporta a più due i suoi e Baron cala la manita poco dopo. Mister Giampaolo allora si gioca la carta del portiere di movimento, ma è il CC a trovare ancora il gol con Salado che insacca a porta vuota. Poi Ferraro risponde a tono e inserire anche lui il quinto di movimento ed è ancora Salado a fare settebello, Pedrinho invece sigla l'8-2 e nei minuti finale la doppietta di Hernandez vale il conto tondo per i vicentini.