Grisignano ko con rammarico Il Breganze viene travolto

Gloria Prando (Grisignano)
Gloria Prando (Grisignano)
AN.FAB.16.01.2019

Termina con due sconfitte il girone d’andata per le vicentine impegnate in Serie A di calcio a 5 femminile, il Real Grisignano e il Futsal Breganze. Sconfitte che però non cambiano le carte in tavola per quanto riguarda la classifica: le blaugrana chiudono la prima parte di stagione al settimo posto e le biancorosse all'ottavo. Piazzamenti che consentono alle formazioni vicentine di disputare i play off validi per l'accesso alle Final Eight di Coppa Italia davanti al proprio pubblico. Gli spareggi, partite secche che, in caso di parità, finiranno ai calci di rigore, si giocheranno il prossimo 6 febbraio. Avversaria del Real Grisignano sarà la Lazio, mentre il Breganze se la vedrà con il Bisceglie. Due sconfitte, si diceva: le blaugrana di Kim Serandrei hanno perso col Real Statte. 3-4 in casa. Dopo un primo tempo chiuso sull'1-3 per le pugliesi, con il gol blaugrana siglato da Fernandez, nella ripresa il Grisignano pareggia con Prando e Fernandez. La rete decisiva dello Statte arriva infine a pochi secondi dal termine. A Terni il Breganze incassa una secca manita dalla Ternana. Biancorosse mai in partita: senza Boutimah e Soldevilla (squalificate). Il gol della bandiera per le vicentine lo mette a segno Rebe all’8’ del secondo tempo. In A2 ennesima sconfitta, la settima su dieci partite disputate fino a qui, per il Città di Thiene, bloccato al terzultimo posto con 7 punti all'attivo. Le rossonere di Gasparini soccombono per 5-2 nel derby veneto contro l’Audace Verona. •