Cornedo made in Thai è arrivato baby Kanchai

A destra il nuovo arrivato
A destra il nuovo arrivato
N.C.11.09.2018

A due settimane esatte dalla prima partita ufficiale, la Coppa Divisione contro il Carrè Chiuppano al Paladegasperi in programma per sabato 22 settembre, il Cornedo mette a segno un’operazione di mercato dell’ultimo momento, resa necessaria dal grave infortunio rimediato in estate dal baby Fabio Gonella, che rimarrà lontano da campi di gioco per alcuni mesi. Il ds Robertino Negro, infatti, non ha perso tempo, ed è riuscito a raggiungere un accordo con l’A-Team per l’arrivo in bluamaranto di Kanchai Suksomkorn. Classe 1996, è cresciuto nel settore giovanile dell’Arzignano, per poi vivere una parentesi in Thailandia, suo paese d’origine. Nell’ultima stagione ha vestito la maglia dell’A-Team. Ha nel suo palmares anche alcune convocazioni con la Under 21. «Da tempo seguivamo Kanchai –spiega Negro- devo ringraziare la dirigenza del club arzignanese per la disponibilità dimostrat». Dal canto suo, Kanchai ha avuto una motivazione speciale per accettare l’offerta: «Il pubblico del Paladegasperi mi ha sempre impressionato: l’anno scorso quando venivo a vedere le partite a Cornedo mi colpiva molto vedere quante persone c’erano sugli spalti». •