C’è l’intesa, Piatek al Milan E Marcelo vorrebbe la Juve

Krzysztof Piątek con la maglia rossoblùMario Balotelli
Krzysztof Piątek con la maglia rossoblùMario Balotelli
23.01.2019

ROMA Doveva essere il giorno di Piatek al Milan e lo è stato. Il club rossonero ha chiuso con il Genoa l’operazione che porterà nelle casse del club rossoblù 35 milioni di euro in una unica soluzione per l’attaccante polacco che libera Gonzalo Higuain sempre più vicino al Chelsea. Il Genoa, che sta trattando la cessione di Lisandro Lopez al Boca Juniors, va a caccia di rinforzi per colmare l’addio dell’attaccante: i nomi sono quelli di Sanabria del Betis e di Pjaca della Fiorentina ma in prestito dalla Juventus. Proprio il club bianconero non smette di lavorare per l’estate dopo aver virtualmente chiuso per Ramsey. Marcelo, laterale del Real Madrid, avrebbe chiesto ai dirigenti dei blancos di essere ceduto alla Juventus per raggiungere l’amico Cristiano Ronaldo. Sempre in Liga c’è il colpo a sorpresa del Barcellona che oggi ha ufficializzato l’acquisto di Kevin Prince Boateng dal Sassuolo in prestito con diritto di riscatto a otto milioni. «Sono felice, sto vivendo giorni incredibili, per me è un grande onore essere qui, voglio godermi il Barcellona e vincere tutto con questa maglia», è stato il primo commento dell’ormai ex attaccante neroverde. Dovrebbe continuare in Francia il futuro dell’ex compagno di Boateng al Milan, Mario Balotelli atteso domani a Marsiglia per le visite mediche e per unirsi al gruppo di Rudi Garcia. Inutile l’inserimento delle ultime ore del West Ham. Rinforzi in entrata per il Torino: il club granata ha reso noto di aver acquisito, a titolo definitivo, Mouhamed Menaour Belkheir dal Brescia. Continuano le operazioni sull’asse Fiorentina-Empoli con uno scambio di prestiti di portieri: Bartlomiej Dragowski alla corte di Iachini e Pietro Terracciano a quella di Pioli. Movimenti in entrata per la Spal che ha individuato in Kingsley Ehizibue il possibile rinforzo per gennaio. Lo conferma l’agente Patrick Poldervaart: «Posso confermare che le due società stanno negoziando». Risoluzione contrattuale dal Frosinone invece per Emil Hallfredsson mentre la sua ex società, l’Udinese ha comunicato di aver ceduto ufficialmente Mamadou Coulibaly al Carpi. L’Arsenal vuole il portiere della Sampdoria, Emil Audero. Il club inglese ha preso informazioni in vista della prossima stagione. L’estremo difensore, che ha 22 anni, è in prestito ai blucerchiati che hanno diritto di riscatto nei confronti della Juve, ma la società bianconera può vantarne il diritto di ’recomprà. L’Arsenal ci sta pensando per il prossimo campionato. Dawid Kownacki, invece, dopo essere stato vicino al Fortuna Dusseldorf ora è a un passo dall’Empoli. •