Biathlon, la prima
medaglia azzurra
Windisch bronzo

La gioia dell'azzurro Dominik Windisch
La gioia dell'azzurro Dominik Windisch
11.02.2018

PYEONGCHANG. La prima medaglia è quella che non ti aspetti. Nel secondo giorno di gare ai Giochi di PyeongChang, cominciato con il rinvio per vento della discesa maschile e gli uomini jet azzurri rimasti in stand by, lo stesso vento gelido ha spinto invece Dominik Windisch al bronzo nella 10 km sprint del biathlon. Un podio a sorpresa quello conquistato dall’atleta ventottenne altoatesino che rompe il ghiaccio per la spedizione azzurra. «La medaglia più inattesa, è stato fantastico con una gara complicatissima, condizionata dal vento - esulta il presidente del Coni, Giovanni Malagò -. È rimasto attaccato fino alla fine e poteva prendere anche a medaglie più pregiate. Bel risultato per l’Italia e per per questo sport che è in grande crescita».