Temptation Island
Donazzan contro
la sexy-maestra

Emma Dalla Benetta (foto Facebook) e l'assessore Elena Donazzan
Emma Dalla Benetta (foto Facebook) e l'assessore Elena Donazzan
18.09.2018

Dopo il successo della versione Nip conclusasi il primo agosto, questa sera inizia su Canale 5 la versione Vip di Temptation Island guidata da Simona Ventura. Il docu-reality torna con la stessa formula: le telecamere raccontano le storie e il destino di sei coppie non sposate e senza figli in comune che hanno deciso liberamente di mettere alla prova il loro rapporto e avere conferme sulla propria storia d’amore. 

 

Nel gruppo dei "single", dodici ragazze e altrettanti ragazzi che con la loro bella presenza metteranno alla prova le sei coppie di celebrità, trovano spazio anche due bellezze vicentine: Elena Berlato, ballerina e modella di Piovene Rocchette, e Emma Dalla Benetta, maestra e modella di Arzignano.

 

Una partecipazione, quella di Dalla Benetta, che sta già facendo discutere, proprio per il suo ruolo di insegnante. A sollevare la questione è l'assessore regionale all'Istruzione Elena Donazzan: «Trovo paradossale che un’insegnante di una scuola primaria possa anche solo pensare di partecipare ad una trasmissione televisiva del calibro di Temptation Island Vip senza compromettere minimamente quell’autorevolezza e quella professionalità che il suo ruolo imporrebbe nei confronti degli alunni e delle loro famiglie».

«Ci affanniamo a ribadire in ogni occasione che quello dell’insegnante è un ruolo che va socialmente rispettato e valorizzato: ci indigniamo poi ogni qualvolta un docente viene offeso, aggredito o deriso dagli studenti o dai loro genitori, come spesso purtroppo è accaduto. Ma se una insegnante il discredito se lo getta autonomamente (come in questo caso, partecipando ad un reality così discutibile), non sta forse arrecando danno a tutta la categoria e al lavoro delle Istituzioni?. Mi appello al buonsenso dei genitori affinché risparmino ai loro figli il teatrino di cattivo gusto della propria insegnante in onda da stasera su Canale 5!».

 

 

 

CORRELATI