Una bella immagine d’archivio della cantante Nicole Stella
Una bella immagine d’archivio della cantante Nicole Stella
GUARDUCCIL30.04.2018

VICENZA “Lei costruiva nel vento” è il nuovo singolo, uscito in radio il 27 aprile, per l’etichetta Musicantiere Toscana, della giovane cantautrice vicentina, da tenere d’occhio, Nicole Stella, che descrive attraverso atmosfere indie-folk, il limbo emotivo proprio di chi perde una persona cara, vedendola “allontanarsi” gradualmente con il progredire della malattia. E’ un brano, fondamentalmente, malinconico e nostalgico in cui la protagonista, col passare del tempo smette di “vivere nel mondo reale” e ritiene che il futuro esista solo nei suoi sogni e nel vento: quel vento che, alla fine, se la porterà via. Allo stesso tempo, il testo sprona a superare la tristezza e a conservare l’energia, senza perdere la propria forza interiore. Il pezzo anticipa l’uscita del disco intitolato “Dov’è oro quel che luccica” in cui si ripercorrono alcune tappe della vita di Nicole, si parla d’amore, di esperienze che formano e fortificano, negli anni di passaggio dall’adolescenza all’età adulta. Lei è una ragazza determinata, che, con una chitarra come compagna inseparabile, è riuscita, tra le altre soddisfazioni, a rientrare tra i 68 finalisti nell’ultima edizione di Sanremo Giovani, ad esibirsi in apertura di concerti di grandi artisti nazionali come gli Stadio e Francesco Gabbani e a partecipare a programmi televisivi tra cui “Io Canto” e “Castrocaro”. La “release date” di lancio del disco sarà sabato 5 maggio alle 21 al bar Sartea di Vicenza in cui si esibirà l’artista con la sua band. • L.GU.