Senatore dem, da Trump parole razziste

CU12.01.2018
(ANSA) - NEW YORK, 12 GEN - Donald Trump ha usato parole "piene di disprezzo, abiette e razziste": il senatore democratico Dick Durbin ribadisce la frase shock sugli imigrati pronunciata dal presidente americano durante un meeting nello Studio Ovale cin alcuni membri del Congresso. "La smentita è falsa", afferma Durbin, che era presente all'incontro, sottolineando come "nessun presidente sia mai ricorso a certe espressioni nella storia della Casa Bianca come quelle che io ho personalmente ascoltato ieri nello Studio Ovale".
Condividi la notizia