Il killer ucciso
in un blitz
della polizia

Cherif Chekatt è stato ucciso dalle forza speciali di polizia
Cherif Chekatt è stato ucciso dalle forza speciali di polizia
13.12.2018

Cherif Chekatt, il killer di Strasburgo, è stato ucciso in pieno quartiere di Neudorf, dove aveva fatto perdere le tracce 48 ore fa dopo l'attentato commesso nel mercato di Natale. Chekatt è stato ucciso dalla polizia in un blitz nella rue du Lazaret. Aveva con sé una pistola e un coltello. E' stato lui a sparare per primo contro i poliziotti, che lo hanno successivamente "neutralizzato", secondo quanto appreso dalla radio France Info.

Il terrorista si era rifugiato in un deposito vicino alla Plaine-des-Bouchers, vicino al centro di Strasburgo, nel quartiere della Meinau, non lontano da Neudorf.

 

Si sono riversati sulle strade turisti e abitanti del quartiere Neudorf di Strasburgo alla notizia dell’uccisione di Cherif Chekatt. E hanno dedicato un lungo applauso alla polizia che, dopo due giorni di indagini, ha neutralizzato il killer del mercatino di Natale. Più di 700 agenti di polizia sono stati mobilitati per rintracciare il terrorista che è stato ucciso intorno alle 21.

CORRELATI