Genova, crollo ponte Morandi, ad di Autostrade: "Da lunedì 500 milioni per l'emergenza"

 
18.08.2018

"Un fondo per esigenze immediate delle famiglie delle vittimee che include interventi per la città che verrà gestito dal Comune di Genova" e che ammonta a "circa 500 milioni di euro": questo è il primo atto che l'amministratore delegato di Autostrade per l'Italia Giovanni Castellucci ha voluto illustrare nella conferenza stampa convocata nel capoluogo ligure nel giorno dei funerali delle vittime del crollo del ponte Morandi. Video di Andrea Lattanzi

CORRELATI