Incornato, muore durante l'encierro

Un momento di un encierro in Spagna
Un momento di un encierro in Spagna
28.06.2015

CORIA (SPAGNA). Un uomo di 43 anni - M.C.B. - è morto in Spagna dopo essere stato colpito al torace e all'addome da un toro durante un 'encierro' - le tradizionali manifestazioni estive nelle quali centinaia di persone corrono con i tori - a Coria. L'incidente si è verificato ieri sera. Trasportato in ospedale, l'uomo è morto nella notte.

In molte città e villaggi di Spagna durante l'estate si svolgono da secoli queste tradizionali corse taurine, nelle quali centinaia di persone corrono con i tori. Ogni anno si registrano morti e feriti. 'L'encierro' più celebre è quello della Feria de San Firmin a Pamplona, 'scoperto' da Ernest Hemingway. Le immagini dell'incidente di Coria, nella Spagna sud-occidentale, diffuse dai siti dei quotidiani, mostrano il toro che si getta contro le sbarre ai bordi dell'arena dietro la quale si rifugiano gli spettatori e i protagonisti della corsa. L'animale, 'Gaupeton', dell'allevamento Luis Algarra, colpisce l'uomo, M.C.B., che non ha il tempo di tirarsi indietro, almeno due volte con le corna attraverso le sbarre.